SIMONA

Impaziente di natura, se mi manca qualcosa la invento. Per me la bellezza è ovunque e la mia missione è di catturarla con le buone o con le cattive. Adoro la tecnologia, ma odio parlare al telefono. Faccio il formaggio, impasto il pane e un giorno verrete tutti a mangiare da me.

ANGELO

Io sono quello che, di solito, legge i libretti delle istruzioni mentre Simona ha già smontato tutto. Per anni ho fatto il programmatore, ma sognavo di coltivare legumi. Sono un ragazzo fortunato. Faccio un lavoro che adoro, vivo in un posto bellissimo e ho un rapporto eccezionale con le mie capre.

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti, per tutto il resto contattateci

Qual è il vostro stile?

La storia di ogni matrimonio è scritta dalla propria luce ed è questa che guida la nostra ispirazione. Cerchiamo di riportare le emozioni ed i momenti della giornata restando fedeli a quello che abbiamo vissuto con voi. Le foto che vi consegneremo avranno sicuramente il nostro stile, ma avranno anche il vostro, perchè per noi ogni matrimonio è una storia nuova, con i suoi colori, la sua luce e le sue ombre. C’è chi ha definito il nostre stile “cinematografico”. E’ una definizione che ci piace molto perchè rappresenta tutta l’attenzione che mettiamo sia nello scatto che nella lavorazione delle foto.

Ci incontreremo prima del matrimonio?

Cerchiamo sempre di instaurare un bel rapporto con i nostri sposi. Ci piace conoscerli, farci raccontare la loro storia e cercare di entrare subito in sintonia.
Sappiamo che avremo un ruolo speciale: avete mai pensato al fatto che il fotografo sarà la persona con cui passerete più tempo nel giorno del matrimonio? Vorremmo incontrare tutti di persona fin dal primo momento, ma quando non è possibile utilizziamo Skype per fare due chiacchiere per conoscerci meglio.

Che attrezzatura usate?

Di base portiamo con noi le nostre fotocamere Canon e alcune delle migliori lenti sul mercato. Questo è tutto quello di cui abbiamo bisogno per lavorare al meglio con la luce naturale. Non abbiamo attrezzature ingombranti o appariscenti. Di base ci vedrete con la nostra fotocamera a tracolla ed una piccola borsa. Non utilizziamo nè flash, nè luci aggiuntive.

Ah ma noi non vogliamo le foto in posa!

Nel giorno del matrimonio tutto quello che dovete fare è amarvi, festeggiare, gioire, brindare e… fare tutto quello che vi va di fare! Noi saremo con voi in ogni fase, attenti a catturare ogni momento così come lo state vivendo.
Ci piace, però, aggiungere un tocco di magia ed è per questo che includiamo, in tutti i nostri servizi, una sessione di shooting di ritratto. Non chiamatele “foto in posa” perchè sono qualcosa di diverso e, secondo noi, prezioso.
Vogliamo che gli sposi la vivano come l’occasione per dedicarsi qualche minuto da soli, guardarsi negli occhi, abbracciarsi e coccolarsi. Amiamo scattare ritratti naturali, che raccontino emozioni. Adoriamo scattare ritratti, non lo nascondiamo, ma vogliamo rassicurarvi: non vi proporremo di saltare l’aperitivo e non vi rapiremo per raggiungere una location a chilometri di distanza. Per chi vuole dedicare molto tempo ai ritratti abbiamo pensato ad una “Day After Session”.

Cos'è una Day After Session?

Avete organizzato la vostra festa per mesi, avete pensato al menù ed all’intrattenimento. Tutti i vostri amici e parenti sono lì per fare festa insieme a voi e non vorreste perdervi neanche un momento del vostro ricevimento! Allo stesso tempo, però, vi piacerebbe avere dei bellissimi ritratti, magari con lo sfondo del vostro luogo del cuore.
La Day After Session fa al caso vostro! Diamoci appuntamento e rivediamoci dove e quando volete, indossate di nuovo i vostri abiti e dedichiamo tutto il tempo alla realizzazione di foto meravigliose. Già non vediamo l’ora!

Quanto costate?

Il nostro pacchetto base parte da 1800 euro iva inclusa. Ci sono poi le spese di spostamento e alloggio nel caso di matrimoni molto lontani dalla nostra sede, ma cerchiamo di essere sempre flessibili su questo, trovando le soluzioni più adeguate.

Come faccio a prenotarvi?

Se avete deciso di sceglierci, prima di tutto dobbiamo festeggiare!

Resta solo un po’ di burocrazia da sbrigare e per questo prepareremo e vi invieremo un contratto personalizzato. Per formalizzare la prenotazione vi chiediamo di farcelo avere firmato, insieme all’acconto che concorderemo.